Maledetti o contraffatti. Seattle dopo gli anni del grunge in un romanzo di Mark Lindquist