Riflessioni sul rapporto tra il popolo e alcuni organi dello Stato