Lingua e colore locale nella narrativa sarda del secondo '800