Il libro approfondisce il ruolo delle regole non scritte di rango costituzionale per descrivere il funzionamento degli organi costi¬tuzionali. Di¬stingue la convenzione (o la consuetudine) che in¬terpreta (o integra) la Costituzione, dalla convenzione (o dalla consue¬tudine) che regge la Costituzione. In particolare, affronta il tema delle regole costituzionali non scritte che, razionalizzando ed obiettivizzando il comportamento degli organi costituzionali, appaiano così pervasive da dover essere, neces¬sariamente, considerate per descrivere il funzionamento normale degli organi costituzionali. In sintesi, analizza come queste regole s’impongano all’attenzione dell’interprete nel definire le «regolarità» dell’interpreta¬zione della Costituzione che vive nell’applicazione degli attori istituzionali. Il ricorso alle regole convenzionali in funzione «regolarizzante» rappresenta una costante nel campo più fluido e aperto al contributo di altre scienze sociali: lo studio della forma di governo. In essa convivono fattori di varia natura che ven¬gono accomunati sotto la generica formulazione di «fenomeni extra-giuridici».

Regole costituzionali non scritte tra diritto e altre scienze

DEMURO, GIANMARIO
2003

Abstract

Il libro approfondisce il ruolo delle regole non scritte di rango costituzionale per descrivere il funzionamento degli organi costi¬tuzionali. Di¬stingue la convenzione (o la consuetudine) che in¬terpreta (o integra) la Costituzione, dalla convenzione (o dalla consue¬tudine) che regge la Costituzione. In particolare, affronta il tema delle regole costituzionali non scritte che, razionalizzando ed obiettivizzando il comportamento degli organi costituzionali, appaiano così pervasive da dover essere, neces¬sariamente, considerate per descrivere il funzionamento normale degli organi costituzionali. In sintesi, analizza come queste regole s’impongano all’attenzione dell’interprete nel definire le «regolarità» dell’interpreta¬zione della Costituzione che vive nell’applicazione degli attori istituzionali. Il ricorso alle regole convenzionali in funzione «regolarizzante» rappresenta una costante nel campo più fluido e aperto al contributo di altre scienze sociali: lo studio della forma di governo. In essa convivono fattori di varia natura che ven¬gono accomunati sotto la generica formulazione di «fenomeni extra-giuridici».
8834834046
costituzione; consuetudine; crisi di governo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/12152
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact