Le fonti storiche locali presentano la vicenda della colonizzazione dell'isola di San Pietro (1738) e dell'evoluzione della comunità che vi si insediò come segnata da un modernismo progressivo intrecciato a una auto-percezione fondata non tanto sulle origini quanto sulla presenza continua nella memoria della avventura errabonda della comunità nel Mediterraneo. Il saggio cerca di interpretare queste fonti locali alla luce di una antropologia decostruttiva e riflessiva.

La comunità ricevuta. Carloforte, la Sardegna e le pratiche del rappresentarsi

TIRAGALLO, FELICE
2015

Abstract

Le fonti storiche locali presentano la vicenda della colonizzazione dell'isola di San Pietro (1738) e dell'evoluzione della comunità che vi si insediò come segnata da un modernismo progressivo intrecciato a una auto-percezione fondata non tanto sulle origini quanto sulla presenza continua nella memoria della avventura errabonda della comunità nel Mediterraneo. Il saggio cerca di interpretare queste fonti locali alla luce di una antropologia decostruttiva e riflessiva.
9788868432447
autorappresentazioni; memoria; storia locale; colonizzazioni; Mediterraneo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
La comunità ricevuta.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: versione post-print
Dimensione 126.67 kB
Formato Adobe PDF
126.67 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/135477
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact