Rousseau e Bentham. Due prospettive sulla democrazia