L’appendice al carteggio di Galileo: aspetti di novità e di continuità con l’edizione Favaro