Le lettere sono state tradotte dagli originali pubblicati in AA.VV., Querido Doctorcito. Frida Kahlo, Leo Eloesser, Correspondencia, Museos Dolores Olmedo, Frida Kahlo e Diego Rivera, Banco de México, DGE Ediciones, Città del Messico 2008. Il carteggio tra Frida Kahlo e il dottor Leo Eloesser dura anni - dal 1931 al 1951 - e racchiude indizi di quotidianità, del rigore di un'amicizia profonda, di un dottore che conosce oltre ai dolori del corpo, quelli dell'animo della propria paziente.

Querido Doctorcito. Lettere a Leo Eloesser

SECCI, MARIA CRISTINA
2010

Abstract

Le lettere sono state tradotte dagli originali pubblicati in AA.VV., Querido Doctorcito. Frida Kahlo, Leo Eloesser, Correspondencia, Museos Dolores Olmedo, Frida Kahlo e Diego Rivera, Banco de México, DGE Ediciones, Città del Messico 2008. Il carteggio tra Frida Kahlo e il dottor Leo Eloesser dura anni - dal 1931 al 1951 - e racchiude indizi di quotidianità, del rigore di un'amicizia profonda, di un dottore che conosce oltre ai dolori del corpo, quelli dell'animo della propria paziente.
88-8416-456-7
Traduzione; Lingua spagnola; letteratura messicana
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/146793
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact