La figura del rent to buy solleva problemi di qualificazione tipologica particolarmente complessi. Il contratto descritto dal legislatore, infatti, richiama più o meno esplicitamente modelli diversi tra loro, creando una disciplina sovrabbondante, con potenziali conflitti tra norme. La fedeltà alla natura complessa del rent to buy impone che - nella scelta della norma effettivamente applicabile - si tenga conto di tutti i modelli di riferimento, della funzionalizzazione del contratto stesso al trasferimento del diritto e forse dello stadio di sviluppo dell'affare e della vicinanza al risultato finale.

Rent to buy: note minime sulla complessità

CAREDDA, VALERIA
2016

Abstract

La figura del rent to buy solleva problemi di qualificazione tipologica particolarmente complessi. Il contratto descritto dal legislatore, infatti, richiama più o meno esplicitamente modelli diversi tra loro, creando una disciplina sovrabbondante, con potenziali conflitti tra norme. La fedeltà alla natura complessa del rent to buy impone che - nella scelta della norma effettivamente applicabile - si tenga conto di tutti i modelli di riferimento, della funzionalizzazione del contratto stesso al trasferimento del diritto e forse dello stadio di sviluppo dell'affare e della vicinanza al risultato finale.
978-88-495-3105-3
rent to buy contratto misto
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Caredda Rent to buy.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: versione post-print
Dimensione 878.28 kB
Formato Adobe PDF
878.28 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/147743
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact