Obiettivo del capitolo è mostrare come il modello semantico legato alla teoria del codice sia inadeguato a dar conto della comunicazione umana. A questo scopo presenta il caso del linguaggio figurato che non è spiegato dai modelli composizionali del significato. Il significato delle metafore, infatti, non può essere derivato dalle proprietà logico-simboliche del codice utilizzato. Viene esaminata inalternativa la prospettiva pragmatica della teoria della pertienza.

Significato e comprensione

GOLA, ELISABETTA
2005

Abstract

Obiettivo del capitolo è mostrare come il modello semantico legato alla teoria del codice sia inadeguato a dar conto della comunicazione umana. A questo scopo presenta il caso del linguaggio figurato che non è spiegato dai modelli composizionali del significato. Il significato delle metafore, infatti, non può essere derivato dalle proprietà logico-simboliche del codice utilizzato. Viene esaminata inalternativa la prospettiva pragmatica della teoria della pertienza.
88-420-7588-4
Metaphor; Language comprehension; Relevance theory
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/15096
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact