Civitas potens o universitas mercatorum? Le istituzioni fiorentine e le relazioni commerciali nella corrispondenza pubblica degli anni di Salutati e Bruni