Il libro contiene interventi, fra gli altri, di Roland Robertson, Stefano Rodotà, Alberto Abruzzese, Manar Hammad, Aldo Bonomi, Massimo De Carolis, Stafano Cristante, Pippo Ciorra. Il saggio di Roland Robertson, maggior esperto mondiale del "glocal" è inedito in altre lingue. Il libro è stato inoltre il primo volume, nello scenario internazionale, a trattare esplicitamente ed estensivamente il tema del glocal. All’interno del libro sono presenti, a firma del curatore, la “Premessa” e un saggio dal titolo “Riflessioni sul glocal a partire dallo studio semiotico della cultura”.

GLOCAL. Sul presente a venire

SEDDA, FRANCESCO
2005

Abstract

Il libro contiene interventi, fra gli altri, di Roland Robertson, Stefano Rodotà, Alberto Abruzzese, Manar Hammad, Aldo Bonomi, Massimo De Carolis, Stafano Cristante, Pippo Ciorra. Il saggio di Roland Robertson, maggior esperto mondiale del "glocal" è inedito in altre lingue. Il libro è stato inoltre il primo volume, nello scenario internazionale, a trattare esplicitamente ed estensivamente il tema del glocal. All’interno del libro sono presenti, a firma del curatore, la “Premessa” e un saggio dal titolo “Riflessioni sul glocal a partire dallo studio semiotico della cultura”.
88-87995-74-5
Glocal, glocalizzazione, globalizzazione
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/170272
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact