Il presente lavoro tende ad analizzare le caratteristiche linguistiche proprie del discorso turistico inglese, con particolare riguardo per quelle che meglio si adattano alla didattica della lingua inglese, specie in ambito specialistico. In particolare, tenteremo di presentare le strategie più strettamente ‘economiche’ della lingua inglese, come l’uso dell’ellissi, ma anche altre, più tipicamente proprie del discorso turistico e del discorso pubblicitario, come l’uso della forma verbale imperativa – tipica della dimensione esortativa e lodativa del discorso – e della valutazione, sia essa positiva o negativa.

Il discorso turistico come valido strumento nella didattica dell’inglese specialistico

FODDE, LUISANNA;DENTI, OLGA
2012

Abstract

Il presente lavoro tende ad analizzare le caratteristiche linguistiche proprie del discorso turistico inglese, con particolare riguardo per quelle che meglio si adattano alla didattica della lingua inglese, specie in ambito specialistico. In particolare, tenteremo di presentare le strategie più strettamente ‘economiche’ della lingua inglese, come l’uso dell’ellissi, ma anche altre, più tipicamente proprie del discorso turistico e del discorso pubblicitario, come l’uso della forma verbale imperativa – tipica della dimensione esortativa e lodativa del discorso – e della valutazione, sia essa positiva o negativa.
978-88-204-0035-4
Discorso turistico; Didattica lingua inglese
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/17081
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact