Sessismo linguistico, usi linguistici di genere e violenza verbale