Il lavoro si occupa della responsabilità degli amministratori di società e enti con personalità giuridica per l'illecito tributario. Più precisamente, il contributo si propone di verificare se l'attuale normativa interna (artt. 19, 20, 21, D.lgs. 74/2000) in tema di rapporto tra sanzioni tributarie amministrative e pene criminali per illeciti tributari sia in linea con gli orientamenti della Corte Europea dei diritti dell'uomo che hanno valorizzato il principio del ne bis in idem quale componente essenziale di un giusto processo.

Responsabilità degli amministratori delle società ed enti con personalità giuridica per illecito tributario e principio del ne bis in idem

PODDIGHE, ANDREA
2016

Abstract

Il lavoro si occupa della responsabilità degli amministratori di società e enti con personalità giuridica per l'illecito tributario. Più precisamente, il contributo si propone di verificare se l'attuale normativa interna (artt. 19, 20, 21, D.lgs. 74/2000) in tema di rapporto tra sanzioni tributarie amministrative e pene criminali per illeciti tributari sia in linea con gli orientamenti della Corte Europea dei diritti dell'uomo che hanno valorizzato il principio del ne bis in idem quale componente essenziale di un giusto processo.
978-88-69950292
Illecito tributario amministrativo e penale
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
FiscoReatoPoddighe.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: versione editoriale
Dimensione 1.5 MB
Formato Adobe PDF
1.5 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/175923
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact