Al centro dell'attenzione è la tematizzazione, nell'ultimo Ricoeur, di una fenomenologia ed ermeneutica dell'oblio, attente anche alle prassi dell'oblio, nei loro usi ed abusi. Nessun sistema peraltro è possibile per le aporie dell'oblio stesso: l'unica possibilità di oblio felice e riconciliato sarà nella lode della finitezza da parte del giusto.

Un oblio 'felice'? La riflessione ricoeuriana sulle ferite della memoria

BAPTIST, GABRIELLA
2010

Abstract

Al centro dell'attenzione è la tematizzazione, nell'ultimo Ricoeur, di una fenomenologia ed ermeneutica dell'oblio, attente anche alle prassi dell'oblio, nei loro usi ed abusi. Nessun sistema peraltro è possibile per le aporie dell'oblio stesso: l'unica possibilità di oblio felice e riconciliato sarà nella lode della finitezza da parte del giusto.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/17881
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact