Works of art and architecture connected with the use of water have been acknowledged as one of the most important categories in cultural heritage. However, this only happens if they have a high-quality artistic content or are attributed to a master of the past, therefore firmly present in collective imagination and literature. In Sardinia – as in many Italian and European regions – only a few dozen examples correspond to this description. There are, instead, thousands of other examples of water-related architecture, the result of significant planning processes and investments, which offer equally useful interpretations of the cultural and historical conditions of each place. Their inclusion in a systematic interpretation frame points out new details on the different architectural periods, the diffusion of typological and stylistic solutions, the adhesion to or distance from models which had become popular in large urban centres.

Le opere di arte e architettura legate all’uso dell’acqua sono riconosciute tra le più rilevanti categorie di beni culturali. Ma in genere solo a condizione che si tratti di opere dotate di un tenore artistico elevato o assegnate ad un maestro del passato, quindi solidamente presenti nell’immaginario collettivo e nella letteratura. In Sardegna – così come avviene in molte regioni italiane ed europee – solo poche decine corrispondono a questa immagine. Esistono invece migliaia di altre architetture dell’acqua, frutto di progettazioni e investimenti significativi, che offrono letture non meno utili sulle condizioni culturali e storiche di ciascun luogo. La loro considerazione in un sistematico quadro di lettura rimarca nuovi dettagli sulle stagioni dell’architettura, sulla diffusione delle soluzioni tipologiche e stilistiche, sull’aderenza o la distanza da modelli affermati nei grandi centri urbani.

Introduzione. Fontane, lavatoi e acquedotti: patrimonio diffuso di architettura, arte e storia. Introdution. Fountains, washhouses and aqueducts: a widespread architectural, artistic and historical heritage

CADINU, MARCO
2015

Abstract

Le opere di arte e architettura legate all’uso dell’acqua sono riconosciute tra le più rilevanti categorie di beni culturali. Ma in genere solo a condizione che si tratti di opere dotate di un tenore artistico elevato o assegnate ad un maestro del passato, quindi solidamente presenti nell’immaginario collettivo e nella letteratura. In Sardegna – così come avviene in molte regioni italiane ed europee – solo poche decine corrispondono a questa immagine. Esistono invece migliaia di altre architetture dell’acqua, frutto di progettazioni e investimenti significativi, che offrono letture non meno utili sulle condizioni culturali e storiche di ciascun luogo. La loro considerazione in un sistematico quadro di lettura rimarca nuovi dettagli sulle stagioni dell’architettura, sulla diffusione delle soluzioni tipologiche e stilistiche, sull’aderenza o la distanza da modelli affermati nei grandi centri urbani.
978-3-942687-18-8
Works of art and architecture connected with the use of water have been acknowledged as one of the most important categories in cultural heritage. However, this only happens if they have a high-quality artistic content or are attributed to a master of the past, therefore firmly present in collective imagination and literature. In Sardinia – as in many Italian and European regions – only a few dozen examples correspond to this description. There are, instead, thousands of other examples of water-related architecture, the result of significant planning processes and investments, which offer equally useful interpretations of the cultural and historical conditions of each place. Their inclusion in a systematic interpretation frame points out new details on the different architectural periods, the diffusion of typological and stylistic solutions, the adhesion to or distance from models which had become popular in large urban centres.
fontane storiche, lavatoi, architetture dell'acqua, acquedotti storici, paesaggio
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cadinu 2015 Ricerche_Architetture_Acqua_INTRODUZIONE.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: Ampia introduzione alla raccolta miscellanea a cura dello scrivente. Testo italiano e inglese.
Tipologia: versione editoriale
Dimensione 2.39 MB
Formato Adobe PDF
2.39 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/190397
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact