Il volume ripercorre le vicende della riforma fondiaria in Sardegna dal secondo dopoguerra agli anni Sessanta, quando il ruolo trainante nel processo di sviluppo del Mezzogiorno passò dall’agricoltura all’industria. Grazie alle copiose serie documentali, pressoché inedite, tratte dagli archivi di Antonio Segni e dell’ETFAS, il principale ente di riforma dell’isola, l’indagine si articola su più piani, da quello politico-istituzionale a quello tecnico dell’economia agraria, dando particolare rilievo al dibattito sulle leggi di riforma, alle modalità di attuazione della “legge stralcio”, alla nascita di nuove comunità contadine. A partire dalle vicende sarde, si propone un bilancio dell’esperienza per rilevare che la riforma, pur fallendo nella radicale trasformazione dell’agricoltura meridionale, ha avuto un ruolo importante nella diffusione delle scienze agronomiche e nell’acquisizione di moderni sistemi di coltivazione e di trasformazione dei prodotti agricoli.

Terra e lavoro. Uomini e istituzioni nell’esperienza della riforma agraria in Sardegna (1950-1962)

DI FELICE, MARIA LUISA
2005

Abstract

Il volume ripercorre le vicende della riforma fondiaria in Sardegna dal secondo dopoguerra agli anni Sessanta, quando il ruolo trainante nel processo di sviluppo del Mezzogiorno passò dall’agricoltura all’industria. Grazie alle copiose serie documentali, pressoché inedite, tratte dagli archivi di Antonio Segni e dell’ETFAS, il principale ente di riforma dell’isola, l’indagine si articola su più piani, da quello politico-istituzionale a quello tecnico dell’economia agraria, dando particolare rilievo al dibattito sulle leggi di riforma, alle modalità di attuazione della “legge stralcio”, alla nascita di nuove comunità contadine. A partire dalle vicende sarde, si propone un bilancio dell’esperienza per rilevare che la riforma, pur fallendo nella radicale trasformazione dell’agricoltura meridionale, ha avuto un ruolo importante nella diffusione delle scienze agronomiche e nell’acquisizione di moderni sistemi di coltivazione e di trasformazione dei prodotti agricoli.
88-430-3347-6
Riforma agraria; Antonio Segni; Sardegna-Italia; Secondo dopoguerra; Economia-società; Istituzioni; Politica economica; Modernizzazione; Arretratezza; Istruzione agronomica; Latifondo; Polverizzazione fondiaria; Piccola proprietà fondiaria; Cooperazione; Assistenza sociale
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
DiFelice Terra e lavoro.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: Monografia
Tipologia: versione editoriale
Dimensione 6.26 MB
Formato Adobe PDF
6.26 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/19618
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact