Comunità virtuali, giochi impliciti, apprendimento e partecipazioni: un primo grappolo di considerazioni ed una proposta