Il volume nasce dall’esigenza di far comprendere al pubblico occidentale, a cui la tradizione russa é poco familiare, l’opera di un regista i cui film sono apparsi spesso ai critici oscuri e di difficile comprensione. Il libro analizza in ognuno dei suoi sette capitoli i film di Andrej Tarkovskij: "Rublev", "Lo specchio", "Solaris", "Stalker", "Nostalgia", "Sacrificio", "L’infanzia di Ivan". L’ analisi dei film mette in luce l’importanza del patrimonio artistico, culturale e spirituale russo per l’elaborazione della visione del mondo dell’autore e dell’originale e innovativo linguaggio filmico da lui utilizzato.

Il cinema di Tarkovskij e la tradizione russa

SALVESTRONI, SIMONETTA
2005

Abstract

Il volume nasce dall’esigenza di far comprendere al pubblico occidentale, a cui la tradizione russa é poco familiare, l’opera di un regista i cui film sono apparsi spesso ai critici oscuri e di difficile comprensione. Il libro analizza in ognuno dei suoi sette capitoli i film di Andrej Tarkovskij: "Rublev", "Lo specchio", "Solaris", "Stalker", "Nostalgia", "Sacrificio", "L’infanzia di Ivan". L’ analisi dei film mette in luce l’importanza del patrimonio artistico, culturale e spirituale russo per l’elaborazione della visione del mondo dell’autore e dell’originale e innovativo linguaggio filmico da lui utilizzato.
88-8227-194-3
cinema; tarkovskij; russia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/20221
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact