Nell’ambito di uno studio generale sulla cattedrale romanica di Santa Giusta (OR), si ripercorre la storia della città antica di Othoca, a partire dai dati in bibliografia e soprattutto dalle nuove acquisizioni dovute alle recenti ricerche nella necropoli e nella laguna da parte dell’Università di Cagliari e della Soprintendenza Archeologica di Cagliari e Oristano. Si presentano, in via preliminare, sepolture inedite e si delinea un quadro di sintesi sulle nuove ricerche.

L’abitato fenicio-punico e romano

DEL VAIS, CARLA
2010

Abstract

Nell’ambito di uno studio generale sulla cattedrale romanica di Santa Giusta (OR), si ripercorre la storia della città antica di Othoca, a partire dai dati in bibliografia e soprattutto dalle nuove acquisizioni dovute alle recenti ricerche nella necropoli e nella laguna da parte dell’Università di Cagliari e della Soprintendenza Archeologica di Cagliari e Oristano. Si presentano, in via preliminare, sepolture inedite e si delinea un quadro di sintesi sulle nuove ricerche.
9788887758146
Othoca; fenicio-punico; necropoli; subacquea; insediamento; Golfo di Oristano
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/20776
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact