Le imprese perseguono la generazione del valore anche con operazioni straordinarie, quali gli aumenti e le riduzioni di capitale, le acquisizioni e fusioni, le scissioni. Quando tale orientamento viene meno si parla di crisi e liquidazione. Il valore è quantificato e rappresentato in bilancio secondo corpi di standard contabili. L’adozione degli IAS/IFRS pone il mondo aziendale davanti al dualismo tra i principi tradizionali e quelli internazionali. Nelle aggregazioni, in particolare, la normativa italiana e quella internazionale sono fondate su presupposti molto lontani tra loro. Il Codice civile disciplina analiticamente le diverse tipologie di operazioni; lo standard IFRS 3, Business combinations, detta regole di rappresentazione uniche per tutte le tipologie di aggregazioni. Emerge così un netto contrasto tra le regole applicabili alla generalità delle società italiane e quelle che utilizzano gli standard internazionali. Il presente lavoro analizza la dinamica dei valori delle operazioni straordinarie secondo la logica del ciclo di vita dell’impresa e propone una lettura unitaria delle rappresentazioni derivanti dai due corpi di regole contabili.

Il valore dell’impresa nelle operazioni straordinarie

PAVAN, ALDO;PAGLIETTI, PAOLA
2017-01-01

Abstract

Le imprese perseguono la generazione del valore anche con operazioni straordinarie, quali gli aumenti e le riduzioni di capitale, le acquisizioni e fusioni, le scissioni. Quando tale orientamento viene meno si parla di crisi e liquidazione. Il valore è quantificato e rappresentato in bilancio secondo corpi di standard contabili. L’adozione degli IAS/IFRS pone il mondo aziendale davanti al dualismo tra i principi tradizionali e quelli internazionali. Nelle aggregazioni, in particolare, la normativa italiana e quella internazionale sono fondate su presupposti molto lontani tra loro. Il Codice civile disciplina analiticamente le diverse tipologie di operazioni; lo standard IFRS 3, Business combinations, detta regole di rappresentazione uniche per tutte le tipologie di aggregazioni. Emerge così un netto contrasto tra le regole applicabili alla generalità delle società italiane e quelle che utilizzano gli standard internazionali. Il presente lavoro analizza la dinamica dei valori delle operazioni straordinarie secondo la logica del ciclo di vita dell’impresa e propone una lettura unitaria delle rappresentazioni derivanti dai due corpi di regole contabili.
978-88-916-2439-0
Valore; Crescita esterna; Business combinations; IFRS 3; Operazioni straordinarie; Impresa
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Pava Paglietti Valore Impresa 2017.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: versione editoriale
Dimensione 980.28 kB
Formato Adobe PDF
980.28 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/220984
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact