Il saggio dà conto dei principali problemi applicativi della disciplina del lavoro, subordinato e autonomo dello straniero extracomunitario soggiornante in Italia. Sono analizzati gli aspetti burocratico/amministrativi dell'ingresso nel territorio italiano, poi della stipulazione del contratto di soggiorno, fino alla stipulazione del contratto di assunzione. Sono infine analizzate le tutele sostanziali e processuali contro le discriminazioni.

Il lavoro dello straniero extracomunitario nell'ordinamento italiano

MASTINU, ENRICO MARIA
2009

Abstract

Il saggio dà conto dei principali problemi applicativi della disciplina del lavoro, subordinato e autonomo dello straniero extracomunitario soggiornante in Italia. Sono analizzati gli aspetti burocratico/amministrativi dell'ingresso nel territorio italiano, poi della stipulazione del contratto di soggiorno, fino alla stipulazione del contratto di assunzione. Sono infine analizzate le tutele sostanziali e processuali contro le discriminazioni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/25556
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact