Dall'identità come dato alla scoperta dell'alterità