Si tratta dello studio delle ceramiche di produzione e di tradizione greca recuperati in occasione del censimento archeologico e di saggi di scavo condotti dall’Università di Bologna nell’isola di Pantelleria. I materiali, databili tra VI e III sec. a.C., mostrano vivaci contatti commerciali sia con la Sicilia che il territorio di Cartagine.

La ceramica corinzia, di tipo ionico, figurata, a vernice nera e le lucerne

DEL VAIS, CARLA
2006

Abstract

Si tratta dello studio delle ceramiche di produzione e di tradizione greca recuperati in occasione del censimento archeologico e di saggi di scavo condotti dall’Università di Bologna nell’isola di Pantelleria. I materiali, databili tra VI e III sec. a.C., mostrano vivaci contatti commerciali sia con la Sicilia che il territorio di Cartagine.
88-7849-018-0
Pantelleria; ceramica; vernice nera
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/26023
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact