Commento alla Tavola n. 20 (“Eco-turismo”)