La ricerca sull’intertestualità (Kristeva 1986) ha tentato di individuare i diversi livelli di interdipendenza tra diverse produzioni testuali (Zengin 2016). Da questo punto di vista, ogni testo fa riferimento a, ricicla, o attinge da testi precedenti in modi diversi, e in maniera consapevole o inconsapevole. La crisi globale emersa dal diffondersi del Corona virus ha portato alla produzione di campagne pubblicitarie per la diffusione attraverso i media di informazioni sulla pandemia. Simultaneamente, ha anche favorito la creazione di fumetti, meme, e canzoni, specialmente in inglese. L’analisi di questi materiali testuali ha mostrato che l’inevitabile interdipendenza (Gray 2006) tra prodotti testuali può essere classificata come intergenerica, intragenerica (Kuppens 2009) e anche multigenerica (Nemčoková 2014). In particolare in questo studio si è indagato l’uso dell’intertestualità nella dimensione linguistica e visiva (Mozdzenski 2013; Laineste and Voolaid 2017) come strumento retorico per stimolare riflessione e azione e per suscitare emozioni (D’Angelo 2009).

Be a hero! Cough like Batman: «inescapable intertextuality» in Covid-19 advertisements, cartoons, memes and songs

Michela Giordano
;
Maria Antonietta Marongiu
2021

Abstract

La ricerca sull’intertestualità (Kristeva 1986) ha tentato di individuare i diversi livelli di interdipendenza tra diverse produzioni testuali (Zengin 2016). Da questo punto di vista, ogni testo fa riferimento a, ricicla, o attinge da testi precedenti in modi diversi, e in maniera consapevole o inconsapevole. La crisi globale emersa dal diffondersi del Corona virus ha portato alla produzione di campagne pubblicitarie per la diffusione attraverso i media di informazioni sulla pandemia. Simultaneamente, ha anche favorito la creazione di fumetti, meme, e canzoni, specialmente in inglese. L’analisi di questi materiali testuali ha mostrato che l’inevitabile interdipendenza (Gray 2006) tra prodotti testuali può essere classificata come intergenerica, intragenerica (Kuppens 2009) e anche multigenerica (Nemčoková 2014). In particolare in questo studio si è indagato l’uso dell’intertestualità nella dimensione linguistica e visiva (Mozdzenski 2013; Laineste and Voolaid 2017) come strumento retorico per stimolare riflessione e azione e per suscitare emozioni (D’Angelo 2009).
9788835120308
intertextuality; Covid-19; Advertisements; Cartoons; Memes; Songs; Parody; Visuals
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
201-221 (giordano-marongiu)Be a Hero!.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: articolo principale
Tipologia: versione editoriale
Dimensione 103.97 kB
Formato Adobe PDF
103.97 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Insertocolori(263-274)-volume Intertextuality.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: inserto immagini a colori
Tipologia: versione pre-print
Dimensione 629.54 kB
Formato Adobe PDF
629.54 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
copertina volume Intertextuality.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: copertina volume Intertextuality
Tipologia: versione editoriale
Dimensione 111.17 kB
Formato Adobe PDF
111.17 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/319036
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact