This contribution provides a study of the Antonines of the General Preceptory of Ranverso, their activities in Val di Susa and their properties on the Piccolo Moncenisio between the 13th and the 15th century. The investigation was based on published studies (especially those by Italo Ruffino) and on documents and archival inventories examined in the light of new interpretations of the history of the Antonines in particular and of late medieval hospitals in general. Putting a side the theory of the canons of St Anthony as skilled nurses, the history of the hospital of Ranverso can be re‐interpreted as that of the centre of an agricultural enterprise whose possessions extended as far as the Moncenisio. From the study of the contemporary, but also later and indirect sources, it is clear that the management of unattended pastures was problematic and that the order was often unable to claim its property or grazing rights due to poor record keeping.

Il presente contributo vuole offrire un aggiornamento sugli ospedalieri antoniani della precettoria generale di Ranverso, sulle loro attività in Val di Susa e sulle loro proprietà sul colle del Piccolo Moncenisio tra XIII e XV secolo. L’indagine si è basata sugli studi finora pubblicati (soprattutto quelli di Italo Ruffino), sui documenti e sugli inventari archivistici, esaminati alla luce delle nuove interpretazioni in materia di storia antoniana e di storia degli ospedali tardomedievali più in generale. Accantonata la teoria di antoniani quali esperti infermieri, è possibile rileggere la storia dell’ospedale di Ranverso come epicentro di un’azienda agricola che si estendeva fino al Moncenisio. L’esame delle fonti scritte, sia coeve che tarde e indirette, ha fatto emergere una problematica gestione dei pascoli non presidiati, e dimostrato che gli stessi antoniani non furono sempre in grado di rivendicare i loro diritti di proprietà o di pascolo a causa della dispersione dei documenti.

Gli antoniani della Val di Susa e le proprietà sul Piccolo Moncenisio (XIII-XV secolo)

Mariangela Rapetti
2021

Abstract

Il presente contributo vuole offrire un aggiornamento sugli ospedalieri antoniani della precettoria generale di Ranverso, sulle loro attività in Val di Susa e sulle loro proprietà sul colle del Piccolo Moncenisio tra XIII e XV secolo. L’indagine si è basata sugli studi finora pubblicati (soprattutto quelli di Italo Ruffino), sui documenti e sugli inventari archivistici, esaminati alla luce delle nuove interpretazioni in materia di storia antoniana e di storia degli ospedali tardomedievali più in generale. Accantonata la teoria di antoniani quali esperti infermieri, è possibile rileggere la storia dell’ospedale di Ranverso come epicentro di un’azienda agricola che si estendeva fino al Moncenisio. L’esame delle fonti scritte, sia coeve che tarde e indirette, ha fatto emergere una problematica gestione dei pascoli non presidiati, e dimostrato che gli stessi antoniani non furono sempre in grado di rivendicare i loro diritti di proprietà o di pascolo a causa della dispersione dei documenti.
9788867742929
9788867742974
This contribution provides a study of the Antonines of the General Preceptory of Ranverso, their activities in Val di Susa and their properties on the Piccolo Moncenisio between the 13th and the 15th century. The investigation was based on published studies (especially those by Italo Ruffino) and on documents and archival inventories examined in the light of new interpretations of the history of the Antonines in particular and of late medieval hospitals in general. Putting a side the theory of the canons of St Anthony as skilled nurses, the history of the hospital of Ranverso can be re‐interpreted as that of the centre of an agricultural enterprise whose possessions extended as far as the Moncenisio. From the study of the contemporary, but also later and indirect sources, it is clear that the management of unattended pastures was problematic and that the order was often unable to claim its property or grazing rights due to poor record keeping.
Late Middle Ages; Mountains; Hospital Brothers of St. Anthony; Val di Susa; Moncenisio; Ranverso; Pastures
Tardo Medioevo; Montagne; Antoniani di Vienne; Val di Susa; Moncenisio; Ranverso; Pascoli
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Rapetti_SSMD_Moncenisio_compressed.pdf

accesso aperto

Tipologia: versione editoriale
Dimensione 616.47 kB
Formato Adobe PDF
616.47 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/325891
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact