Il saggio riguarda la disciplina di alcune figure di enti religiosi oggetto di una proposta di disciplina elaborata da un gruppo di studio Astrid. Il saggio riprende le scelte fondamentali della proposta e si concentra su due figure di enti religiosi – le confessioni e le associazioni con fine prevalente di religione o di culto – guardando ai criteri utilizzabili per colmare lacune normative e costruire discipline in armonia con le direttive costituzionale in materia d libertà religiosa collettiva.

Enti religiosi e lacune di normazione. Una proposta di disciplina

Pierangela Floris
2022-01-01

Abstract

Il saggio riguarda la disciplina di alcune figure di enti religiosi oggetto di una proposta di disciplina elaborata da un gruppo di studio Astrid. Il saggio riprende le scelte fondamentali della proposta e si concentra su due figure di enti religiosi – le confessioni e le associazioni con fine prevalente di religione o di culto – guardando ai criteri utilizzabili per colmare lacune normative e costruire discipline in armonia con le direttive costituzionale in materia d libertà religiosa collettiva.
979-12-5976-389-1
Libertà religiosa collettiva; enti con fine di religione o di culto; lacune normative
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/348361
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact