Comunione ereditaria: cessazione e scioglimento