La somministrazione neonatale di estrogeno modifica i livelli di steroidi neuroattivi, la plasticità dei recettori GABAA e la sensibilitò ai farmaci ansiolitici nelle femmine adulte