Elites municipali e intellettuali sarde tra età giolittiana e fascismo