SUL FUNZIONAMENTO DEL CONTO TITOLI: IL CASO BOT