Durkheim e la questione delle fonti etnografiche