L'analisi di una considerevole mole di documenti per lo più inediti tratti da archivi privati e pubblici, ma soprattutto dall'Archivio storico dell'Associazione degli industriali di Sassari, ha consentito di tracciare la prima storia dell'organizzazione degli industriali del Sassarese e di ricostruire nel contempo le vicende dell'imprenditoria del Nord Sardegna tra la fine dell'Ottocento e il secondo Novecento. L'indagine si è focalizzata sui fenomeni che hanno caratterizzato un periodo cruciale per i processi di modernizzazione economica e sociale dell'isola e dei territorio posti nella parte settentrionale della stessa. E' infatti in questo arco di tempo che la Sardegna, e il Nord Sardegna in particolare, hanno vissuto un veloce processo di industrializzazione che, avviatosi nel rispetto delle attività tradizionali legate all'agricoltura, ha poi visto affermarsi i poli di sviluppo, l'espansione della petrolchimica, le illusioni di una rinascita economica e sociale collegata all'avvento della grande industria capitalistica, per poi conoscere il tramonto di queste prospettive e la crisi connessa alla progressiva deindustrializzazione.

Le imprese e la rappresentanza degli industriali del Nord Sardegna

DI FELICE, MARIA LUISA
1997

Abstract

L'analisi di una considerevole mole di documenti per lo più inediti tratti da archivi privati e pubblici, ma soprattutto dall'Archivio storico dell'Associazione degli industriali di Sassari, ha consentito di tracciare la prima storia dell'organizzazione degli industriali del Sassarese e di ricostruire nel contempo le vicende dell'imprenditoria del Nord Sardegna tra la fine dell'Ottocento e il secondo Novecento. L'indagine si è focalizzata sui fenomeni che hanno caratterizzato un periodo cruciale per i processi di modernizzazione economica e sociale dell'isola e dei territorio posti nella parte settentrionale della stessa. E' infatti in questo arco di tempo che la Sardegna, e il Nord Sardegna in particolare, hanno vissuto un veloce processo di industrializzazione che, avviatosi nel rispetto delle attività tradizionali legate all'agricoltura, ha poi visto affermarsi i poli di sviluppo, l'espansione della petrolchimica, le illusioni di una rinascita economica e sociale collegata all'avvento della grande industria capitalistica, per poi conoscere il tramonto di queste prospettive e la crisi connessa alla progressiva deindustrializzazione.
88-420-5392-9
Sardegna-Italia; Età giolittiana; Fascismo; Secondo dopoguerra; Società istituzioni; Modernizzazione; Arretratezza; Industrializzazione; Associazioni imprenditoriali; Industria; Archivi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ImpreseerappresentantiNordSardegna.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: articolo principale
Tipologia: versione editoriale
Dimensione 7.24 MB
Formato Adobe PDF
7.24 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/8296
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact