Nell’ambito di uno studio sulle caratteristiche citogenetiche e molecolari della famiglia Palinuridae abbiamo studiato i cromosomi mitotici e meiotici dell’aragosta del Sud Palinurus gilchristi Stebbing, 1900. La specie, distribuita lungo le coste del Sud Africa e del Madagascar è attualmente commercializzata in Italia. Il complemento cromosomico di P. gilchristi è stato studiato mediante l’analisi di mitosi e metafasi della prima e seconda divisione meiotica. I preparati cromosomici sono stati ottenuti dal tessuto testicolare mediante metodo diretto, colorati con il colorante di Wright e trattati con tecniche di bandeggio specifiche per l’ eterocromatina. Nella tarda profase e nella metafase della I divisione meiotica sono evidenziabili bivalenti con diversa morfologia: ad anello, a manubrio e a croce e alcuni piccoli cromosomi non appaiati. L’eterocromatina costitutiva è stata localizzata prevalentemente nella regione centromerica di molti cromosomi; inoltre sono identificabili alcuni cromosomi di piccola dimensione completamente eterocromatici. Per determinare il numero cromosomico della specie, sono stati contati i cromosomi nelle mitosi e nelle metafasi della seconda divisione meiotica. E’ stata riscontrata una notevole variabilità numerica, che non ha permesso di stabilire il numero cromosomico caratteristico della specie; il numero aploide è compreso tra 62 e 72, il numero diploide è compreso tra 124 e 132. La variabilità numerica riscontrata potrebbe essere dovuta, almeno in parte, alla presenza di piccoli cromosomi eterocromatici e non appaiati nella metafase della I divisione meiotica, identificabili come cromosomi soprannumerari. La correlazione tra variabilità numerica e presenza di cromosomi soprannumerari è stata evidenziata in altre due specie di Palinuridi mediterranei oltre che in altre specie di Decapodi.

Primi dati sulla cariologia di Palinurus gilchriisti (Crustacea, Decapoda)

COLUCCIA, ELISABETTA;CANNAS, RITA;
2004

Abstract

Nell’ambito di uno studio sulle caratteristiche citogenetiche e molecolari della famiglia Palinuridae abbiamo studiato i cromosomi mitotici e meiotici dell’aragosta del Sud Palinurus gilchristi Stebbing, 1900. La specie, distribuita lungo le coste del Sud Africa e del Madagascar è attualmente commercializzata in Italia. Il complemento cromosomico di P. gilchristi è stato studiato mediante l’analisi di mitosi e metafasi della prima e seconda divisione meiotica. I preparati cromosomici sono stati ottenuti dal tessuto testicolare mediante metodo diretto, colorati con il colorante di Wright e trattati con tecniche di bandeggio specifiche per l’ eterocromatina. Nella tarda profase e nella metafase della I divisione meiotica sono evidenziabili bivalenti con diversa morfologia: ad anello, a manubrio e a croce e alcuni piccoli cromosomi non appaiati. L’eterocromatina costitutiva è stata localizzata prevalentemente nella regione centromerica di molti cromosomi; inoltre sono identificabili alcuni cromosomi di piccola dimensione completamente eterocromatici. Per determinare il numero cromosomico della specie, sono stati contati i cromosomi nelle mitosi e nelle metafasi della seconda divisione meiotica. E’ stata riscontrata una notevole variabilità numerica, che non ha permesso di stabilire il numero cromosomico caratteristico della specie; il numero aploide è compreso tra 62 e 72, il numero diploide è compreso tra 124 e 132. La variabilità numerica riscontrata potrebbe essere dovuta, almeno in parte, alla presenza di piccoli cromosomi eterocromatici e non appaiati nella metafase della I divisione meiotica, identificabili come cromosomi soprannumerari. La correlazione tra variabilità numerica e presenza di cromosomi soprannumerari è stata evidenziata in altre due specie di Palinuridi mediterranei oltre che in altre specie di Decapodi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/103035
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact