Progetto, costruzione e gestione dell'edificio, vitali alla architettura altamente sostenibile, si codificano da decenni anche con riguardo agli effetti sull'economia edilizia, avendo contribuito il settore ad inquinamento ed esaurimento di risorse non rinnovabili. Le ulteriori relazioni sperimentali tra materia e contorno vagliano su qualità ed innovazione prestazionale di materiali e costruito. Fra molteplici materiali performanti, il versatile vetro circoscrive, in particolare, l'indagine del Dipartimento di Architettura di Cagliari. Per le prestazioni fornite ai fini energetici di risparmio ed efficienza, i ricercatori proseguono l'indagine in ambito climatico locale, con l'edificazione di test room, a seguito dei promettenti esiti delle simulazioni sui vetri elettrocromici. Di rilevante applicazione per effetti energetici e di comfort, gli elettrocromici consentono di ridurre l'apporto necessario alla climatizzazione estiva nelle zone calde del Mediterraneo e, per traslucenza variabile, forniscono codici lessicali di un'architettura finita e coerente.

Architettura e sostenibilità nel Mediterraneo

LODDO, GIANRAFFAELE;PITTALUGA, MARCO;
2011

Abstract

Progetto, costruzione e gestione dell'edificio, vitali alla architettura altamente sostenibile, si codificano da decenni anche con riguardo agli effetti sull'economia edilizia, avendo contribuito il settore ad inquinamento ed esaurimento di risorse non rinnovabili. Le ulteriori relazioni sperimentali tra materia e contorno vagliano su qualità ed innovazione prestazionale di materiali e costruito. Fra molteplici materiali performanti, il versatile vetro circoscrive, in particolare, l'indagine del Dipartimento di Architettura di Cagliari. Per le prestazioni fornite ai fini energetici di risparmio ed efficienza, i ricercatori proseguono l'indagine in ambito climatico locale, con l'edificazione di test room, a seguito dei promettenti esiti delle simulazioni sui vetri elettrocromici. Di rilevante applicazione per effetti energetici e di comfort, gli elettrocromici consentono di ridurre l'apporto necessario alla climatizzazione estiva nelle zone calde del Mediterraneo e, per traslucenza variabile, forniscono codici lessicali di un'architettura finita e coerente.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Loddo-Cossu-Architettura e sostenibilita nel Mediterraneo.pdf

Solo gestori archivio

Dimensione 1.18 MB
Formato Adobe PDF
1.18 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/108615
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact