La procedura di generazione di una mappa di scuotimento (Shakemap) necessita di correlazioni per la correzione del moto sismico di riferimento dovuta agli effetti di sito. Le correlazioni devono poter esprimere la non linearità del comportamento meccanico dei terreni soggetti ad azioni dinamiche, così come attualmente recepito anche in ambito normativo (NTC 2008). Nel presente lavoro viene suggerita ed illustrata la procedura adottata per la definizione di relazioni empiriche nell’ambito dell’attività svolta dagli autori nel progetto INGV-S3.

Stima semplificata degli effetti di sito per l’elaborazione di shakemap

TROPEANO, GIUSEPPE
2009

Abstract

La procedura di generazione di una mappa di scuotimento (Shakemap) necessita di correlazioni per la correzione del moto sismico di riferimento dovuta agli effetti di sito. Le correlazioni devono poter esprimere la non linearità del comportamento meccanico dei terreni soggetti ad azioni dinamiche, così come attualmente recepito anche in ambito normativo (NTC 2008). Nel presente lavoro viene suggerita ed illustrata la procedura adottata per la definizione di relazioni empiriche nell’ambito dell’attività svolta dagli autori nel progetto INGV-S3.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Landolfi_Luigi.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: versione post-print
Dimensione 300.28 kB
Formato Adobe PDF
300.28 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/116183
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact