L'oltremondo letterario di Manganelli: un amore e qualche intervista impossibile