Razionale della terapia antiflogistica nell’artrosi