In questo lavoro è presentata un'indagine sugli accertamenti tecnici preventivi (APT) sulle sentenze riguardanti cause civili aventi come argomento la presenza di vizi e difetti in manufatti di ingegneria civile, svolta presso la Cancelleria della sezione Civile del Tribunale di Pisa. L’indagine, che riguarda un periodo di tempo compreso tra gli anni 2000 e il 2011, fornisce un gruppo di dati statisticamente significativo per poter apprezzare l'incidenza dei difetti costruttivi negli edifici e valutare la loro provenienza e la responsabilità delle figure coinvolte. I dati sono stati classificati sulla base del vizio o difetto constatato, raggruppati per ambiti. Dagli ambiti di difetto più frequenti (in particolare le infiltrazioni idriche) e dal raffronto con un'analoga indagine svolta nel decennio precedente, si ricavano indicazioni sugli aspetti critici che meritano particolare attenzione da parte delle figure tecniche coinvolte, a partire dalla fase di progettazione a quella di controllo in opera. Ciò consente di valutare se la qualità delle costruzioni ha seguito o meno le nuove conoscenze e i progressi della tecnica.

ACCERTAMENTI TECNICI PREVENTIVI E CONTENZIOSI IN AMBITO CIVILE NELLE COSTRUZIONI EDILI DELLA PROVINCIA DI PISA

SASSU, MAURO
2012

Abstract

In questo lavoro è presentata un'indagine sugli accertamenti tecnici preventivi (APT) sulle sentenze riguardanti cause civili aventi come argomento la presenza di vizi e difetti in manufatti di ingegneria civile, svolta presso la Cancelleria della sezione Civile del Tribunale di Pisa. L’indagine, che riguarda un periodo di tempo compreso tra gli anni 2000 e il 2011, fornisce un gruppo di dati statisticamente significativo per poter apprezzare l'incidenza dei difetti costruttivi negli edifici e valutare la loro provenienza e la responsabilità delle figure coinvolte. I dati sono stati classificati sulla base del vizio o difetto constatato, raggruppati per ambiti. Dagli ambiti di difetto più frequenti (in particolare le infiltrazioni idriche) e dal raffronto con un'analoga indagine svolta nel decennio precedente, si ricavano indicazioni sugli aspetti critici che meritano particolare attenzione da parte delle figure tecniche coinvolte, a partire dalla fase di progettazione a quella di controllo in opera. Ciò consente di valutare se la qualità delle costruzioni ha seguito o meno le nuove conoscenze e i progressi della tecnica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/189823
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact