L’Aula Magna dell’Università di Sassari e la decorazione di Mario Delitala