Dal simulazionismo al paradigma Galileiano