Tecnica e disfatta dell'homo faber in H. Arendt