Riprendendo i contenuti già pubblicati nel 2008 nell’Atlante delle tecniche costruttive tradizionali. Napoli, Terra di Lavoro (XVI-XIX), il testo riporta quanto presentato in occasione del convegno conclusivo della ricerca COFIN 2005, dal titolo Muri parlanti. Prospettive per l’analisi e la conservazione dell’edilizia tradizionale. In dettaglio, sono analizzate alcune strutture murarie di episodi architettonici di Sessa Aurunca ascrivibili all’epoca quattro-cinquecentesca, sulla base di parametri metrologici e morfologici.

La costruzione in tufo tra XV e XVI secolo in Terra di Lavoro: Sessa Aurunca

GIANNATTASIO, CATERINA
2009

Abstract

Riprendendo i contenuti già pubblicati nel 2008 nell’Atlante delle tecniche costruttive tradizionali. Napoli, Terra di Lavoro (XVI-XIX), il testo riporta quanto presentato in occasione del convegno conclusivo della ricerca COFIN 2005, dal titolo Muri parlanti. Prospettive per l’analisi e la conservazione dell’edilizia tradizionale. In dettaglio, sono analizzate alcune strutture murarie di episodi architettonici di Sessa Aurunca ascrivibili all’epoca quattro-cinquecentesca, sulla base di parametri metrologici e morfologici.
978-88-6055-480-2
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/24888
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact