Una nuova specialità per la Sardegna del XXI secolo