Nel contesto dell'attivita' assicurativa, il contratto di capitalizzazione sembra manifestarsi come una figura alquanto singolare e per certi versi indecifrabile. Per tentare di far luce sulle incertezze che attengono alla natura e alla funzione di tale operazione negoziale, e' necessario ricorrere ai concetti di previdenza, risparmio ed investimento, evitando tuttavia di far riferimento pedissequamente al significato tecnico che essi assumono nella scienza economica e senza procedere ad una vigorosa verifica della valenza semantica ricavabile dal diritto positivo.

Contratto di capitalizzazione e attività assicurativa

Corrias, Paoloefisio
2011

Abstract

Nel contesto dell'attivita' assicurativa, il contratto di capitalizzazione sembra manifestarsi come una figura alquanto singolare e per certi versi indecifrabile. Per tentare di far luce sulle incertezze che attengono alla natura e alla funzione di tale operazione negoziale, e' necessario ricorrere ai concetti di previdenza, risparmio ed investimento, evitando tuttavia di far riferimento pedissequamente al significato tecnico che essi assumono nella scienza economica e senza procedere ad una vigorosa verifica della valenza semantica ricavabile dal diritto positivo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Contratto di capitalizzazione e attività assicurativa 2011 INT.pdf

non disponibili

Tipologia: versione editoriale
Dimensione 1.37 MB
Formato Adobe PDF
1.37 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/26171
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact