La Grazia di De Benedetti, una drammaturgia dell'eccesso di gusto modernista