Primi risultati della validazione del "Questionario dei Sintomi Precoci"