I documenti giudicali negli Archivi italiani e stranieri: “dispersione” Archivistica e “recupero” della memoria